itenfres
  • Home
  • Olio D'oliva
  • Olio d’oliva: proprietà cosmetiche e curative

Olio d’oliva: proprietà cosmetiche e curative

 

Olio d’oliva: proprietà cosmetiche, curative e nutrizionali

Quali sono le proprietà cosmetiche, curative e nutrizionali dell’olio extravergine d’oliva? Contrasta i radicali liberi, èottimo per l’anti-invecchiamento della pelle. Quali sono le proprietà cosmetiche, curative e nutrizionali dell’olio d’oliva? L’olio d’oliva viene ricavato dai frutti (drupe) della pianta dell’ulivo, che appartiene alle Dicotiledonee. Esiste una sostanziale differenza tra olio d’oliva ed olio extravergine d’oliva. Il primo è un olio di base che viene prodotto con olive da caduta. Il secondo, invece, è un olio proveniente da spremuta di olive di prima raccolta che mantiene intatte tutte le qualità nutrizionali ed organiche. L’olio extravergine d’oliva è un grasso monoinsaturo composto per la quasi totalità da trigliceridi; gli acidi grassi più rappresentati sono l’oleico, il linoleico e il palmitico. Si tratta di un elemento dalle molteplici virtù. Vediamo quali.

Proprietà cosmetiche

L’olio extravergine di oliva è un prodotto dalle tante proprietà salutari e svolge un compito molto importante anche per la bellezza del corpo sia come alimento che sotto forma di cosmetico.

Le proprietà dell’olio di oliva come trattamento di bellezza erano conosciute dai popoli più antichi in tutti i Paesi del Mediterraneo e in quelli Arabi. I fenici lo battezzarono “oro liquido”, gli egizi lo usavano per ammorbidire la pelle e per rendere lucidi i capelli, nella Grecia antica gli atleti lo adoperavano per massaggi e frizioni.

immagine che mostra una signora a cui viene passato un estratto di olio di oliva sulla pella

La dermocosmesi moderna riscopre l’olio extra vergine d'oliva per la cura esterna della pelle, ridando valore a questo prodotto così ricco di sostanze benefiche e principi attivi. 

Recenti studi dimostrano che la composizione in grassi dell’olio di oliva (trigliceridi) è molto simile al sebo della pelle umana e che tra gli oli vegetali è quello con la maggiore affinità allo strato lipidico della pelle; questo ne fa un anti-aging (antinvecchiamento) naturale per la ricostruzione del derma. 

È inoltre ricco di sostanze benefiche: 

  • -la vitamina E che contrasta i radicali liberi, maggiori responsabili del processo di invecchiamento; 
  • -la vitamina A che impedisce la secchezza delle mucose; 
  • -squalene: in grado di penetrare negli strati più profondi della pelle e riformare il filo idrolipidico (indebolito dai raggi solari e dai detergenti), rinnovando la pelle; 
  • -acidi grassi insaturi come il linoleico ed il linolenico che prevengono disturbi della pelle come eczema, acne, psoriasi e pelle secca; 
  • -il beta-carotene che dona elasticità alla pelle; 
  • -acidi ed alcoli triterpenici che sono cicatrizzanti. 

Oggi l’olio di oliva è impiegato come ingrediente principale di molti prodotti efficaci, assolutamente naturali e spesso privi di coloranti e conservanti per la cura del corpo e dei capelli.

PELLE

I saponi, i bagno schiuma e i prodotti detergenti a base di olio d’oliva in generale hanno un’azione idratante, emolliente ed anti-infiammatoria e sono quindi consigliati in caso di pelle secca o sensibile, dermatiti irritative e allergiche da contatto e nella detersione della pelle dei neonati. Per il corpo esistono poi creme, impacchi, maschere ed emulsioni dopo-bagno, per il viso creme e maschere nutrienti ed idratanti, molto efficaci contro le rughe. Usato durante i massaggi dona una pelle luminosa, dall’aspetto rilassato e per la sua capacità di penetrazione viene sfruttato per fornire alla pelle essenze rilassanti e tonificanti.

CAPELLI e UNGHIE

L’olio di oliva nutre e rinforza la cheratina delle unghie; è utilissimo per la bellezza e la salute dei capelli, li nutre e li ammorbidisce, rigenera la fibra capillare, crea una guaina che li protegge da smog e agenti atmosferici; utile contro la debolezza e la caduta dei capelli, perché riesce a nutrire in profondità il bulbo pilifero irrobustendolo.


FAI DA TE

Oltre ad usare i prodotti in commercio è possibile utilizzare l’olio extravergine d’oliva anche in ricette fai da tè per il viso, il corpo e i capelli.

Struccante:

bagnare in acqua calda un batuffolo di cotone, togliere l’acqua in eccesso, versarvi qualche goccia di olio extravergine di oliva, passarlo sul viso e collo: toglie delicatamente il trucco; se si vuole fare a meno anche del tonico con un altro batuffolo intriso in un po’ d'olio massaggiare per bene il viso e sciacquare via tutto con sapone delicato.

Peeling:

da usare 1 volta a settimana: mescolare bicarbonato di sodio e olio fino ad ottenere una consistenza cremosa e strofinare leggermente il viso, poi lavare con sapone delicato, la pelle sarà perfettamente liscia e si potrà anche fare a meno di usare la crema.

Scrub:

mischiare olio d’oliva a una manciata di sale grosso (o fino se si ha la pelle sensibile), strofinare sulla pelle del corpo e risciacquare; è efficace anche per la pelle secca di gomiti e talloni.

Maschere per viso (pelle secca):

mescolare una parte di olio, una parte di miele ed una di argilla in polvere per una maschera purificante e distensiva; sempre per il viso una parte di olio, una di miele ed una di yogurt per una maschera nutriente.

Impacchi per capelli (capelli secchi):

mescolare 2 tuorli d’uovo, 2 cucchiaini di miele, 2 cucchiai di olio di oliva; distribuire su tutta la lunghezza del capello massaggiando delicatamente la cute, avvolgere la testa con un asciugamano e lasciare agire per almeno 30 minuti. Risciacquare abbondantemente, lavare con uno shampoo adatto. Una soluzione più veloce è invece mischiare al balsamo che si utilizza di solito 1 bicchiere di miele e 3 cucchiai di olio extra vergine di oliva, applicare e lasciare in posa per 15 minuti. Risciacquare bene. Per rendere lucidi i capelli: scaldare l'olio d’oliva a bagnomaria e con un batuffolo d'ovatta, distribuirlo uniformemente sui capelli, lasciare in posa almeno per mezz’ora; risciacquare.

Unghie fragili:

Il limone e l'olio di oliva sono rinforzanti naturali. Preparare una miscela composta da due cucchiai di olio d'oliva e un cucchiaio di succo di limone, poi emulsionare bene il tutto. Massaggiare ogni sera le unghie con il composto ottenuto.

Ed inoltre:

usato su tutto il corpo dopo il bagno contrasta gli effetti disseccanti dell'acqua calcarea e leviga, ammorbidisce, tonifica e rivitalizza l'epidermide; attenua inoltre le cicatrici della pelle o le smagliature. Per ogni tipo di utilizzo vengono spesso aggiunte delle essenze da mescolarsi all'olio per ottenere un odore più gradevole.

Proprietà curative e nutrizionali

Grazie al contenuto di grassi monoinsaturi, l’olio extravergine d’oliva è indicato per problemi cardiovascolari e il controllo del colesterolo. Indispensabile durante l’infanzia, contribuisce all’accrescimento corporeo, al processo di mielinizzazione del cervello e alla formazione delle ossa. L’olio è anche un coadiuvante nella resistenza alle infezioni e aiuta a combattere l’arteriosclerosi. Da un recente studio effettuato in Spagna, su un campione di circa 40.000 soggetti di età compresa tra i 29 ed i 69 anni, in un arco temporale di 13 anni, é emerso che fra gli individui che assumevano due cucchiai al giorno di olio extravergine d’oliva, si è registrata una considerevole diminuzione di decessi causati da malattie cardiache pari al 44% e del 26% per altre cause. Oltre ad essere un prodotto dall’alta digeribilità, è considerato un vero e proprio cibo-medicina in quanto la sua assunzione quotidiana allontana la formazione di tumori, aiuta il benessere del fegato, riduce il rischio di diabete e regola la giusta funzionalità gastro-intestinale. E’ ottimo, inoltre, per regolarizzare la pressione arteriosa e combattere i problemi di stitichezza.

StampaEmail